Tenax spa e NEST si uniscono per offrire una gamma completa di soluzioni per calibratura e lucidatura. 

In un’ottica di sviluppo e di crescita, a dicembre 2023 Tenax spa ha acquisito NEST, azienda specializzata nella produzione di utensili diamantati per la calibratura, levigatura e lucidatura. 

Questa nuova operazione, che punta sulla continuità del management e dei team, con Alessandro Nicolai in primis che manterrà la carica di Amministratore Delegato, consentirà a Tenax e alla stessa NEST di ampliare l’offerta attuale di utensili rafforzando il posizionamento del gruppo grazie a una complementarità strategica in termini di R&D, capacità produttiva e presenza sul mercato. 

Questi asset, insieme alla profonda conoscenza del settore e un focus costante verso l’innovazione, accomunano le due realtà nell’obiettivo di essere ancora più performanti in un mercato che richiede standard sempre più elevati. 

Alessandro Nicolai, CEO di NEST, ha commentato: “La famiglia Nicolai crede molto in questo progetto, al punto da aver fatto un importante reinvestimento in Tenax. Questa unione con Tenax permetterà a NEST di fare un nuovo e importante passo in avanti, adeguandosi alle attuali dinamiche del mercato globale, diventando così ancora più completa e competitiva. 

Alessandro Ferrari, CEO di Tenax, ha commentato: “L’operazione Nest si inserisce in un piano pluriennale e globale di investimenti da parte di Tenax volto alla creazione di un polo italiano di eccellenza per servizi e prodotti per il settore della lavorazione della pietra e delle superfici. Nell’ambizioso progetto rientrano la recente acquisizione della veronese TPM, attiva nella produzione di utensili per la levigatura della pietra, e l’incremento della partecipazione al 100% della Joint-Venture americana Weha USA.”